Fornitori

  • Fornitori di packaging
  • Fornitori di materie prime e ingredienti

Le marche, a causa di costi elevati e dell’alto rischio di insuccesso, sembrano sempre meno disposte a lanciare nuovi prodotti e i fornitori della filiera (imballaggi, materie prime, ingredienti, ecc.) sono consapevoli che è sempre più difficile introdurre innovazione nel mercato attraverso i prodotti dell’industria di marca.

Innovazione

Oggi, la sfida lanciata dai buyer della distribuzione ai fornitori, è quella di essere aiutati a differenziarsi dalla concorrenza. La marca del distributore svolge un ruolo strategico in questo processo: il packaging, le ricette, il prezzo e l’assortimento devono essere conformati sulle specifiche richieste del distributore. I fornitori, per assistere nell’innovazione sia i produttori di Private Label che i distributori, devono sviluppare contatti diretti, ma è difficile individuare la strategia giusta, perché non è sempre chiaro chi siano i decision-makers, com’è strutturata l’organizzazione e come vengono prese le decisioni all’interno delle aziende. Come se dovessimo entrare in un campo minato, è essenziale imparare a realizzare l’approccio corretto con chi ha competenze e conoscenza in questo ambito.

Insight della Supply Chain

La parte di produzione e fornitura della private label non è sempre trasparente perché spesso il nome del produttore viene omesso sulla confezione, tuttavia non è sfuggita all’attenzione dei fornitori la spettacolare crescita del mercato delle private label. I retailer hanno quasi completamente preso l’iniziativa con le loro private label innovative, soprattutto nella fascia alta del mercato. Sono i retailer, in quanto proprietari della propria marca, che stabiliscono i parametri dell’offerta, cambiando così le regole nel mercato in cui operano i fornitori. IPLC rende chiaro il processo grazie alla propria vasta conoscenza ed esperienza e consente di identificare le competenze richieste da ogni distributore nella supply chain della PL, consentendo ai produttori di realizzare una strategia efficace insieme a tutti gli attori coinvolti.

Un diverso modello di business

Il modello di business per la produzione di private label è molto diverso da quello di un produttore di marca. Non c’è l’impegno alla comunicazione diretta con i consumatori e tutti gli sforzi sono concentrati sulla costruzione e sul mantenimento di relazioni a lungo termine con i clienti distributori. Per questo le relazioni devono essere partnership solide, a cui i fornitori devono prestare attenzione. IPLC offre supporto per garantire una cooperazione di successo con entrambe le parti, riducendo al minimo i potenziali conflitti.

I nostri clienti

  • Aako (Paesi Bassi)
  • Cargill (Regno Unito)
  • Chep (Germania)
  • Corbion (Paesi Bassi)
  • DSM Food Specialties (Paesi Bassi)
  • Firmenich (Svizzera)
  • Friesland Foods Kievit (Paesi Bassi)
  • Givaudan (Svizzera)
  • Kampffmeyer Mühle (Germania)
  • Kerry Ingredients and Flavors (Irlanda)
  • Novozymes (Danimarca)
  • Coveris (Regno Unito)
  • Quest International (Paesi Bassi)
  • SIG Combiblock (Germania)
  • SmurfitKappa (Benelux)
  • Tetra Pak (Europa)
  • Tredegar Film Products (Paesi Bassi)

Loonsebaan 127
5263 CM Vught
The Netherlands
Tel: +31 (0)73 – 68 43 808
info@iplc-europe.com
Btw: NL822624102.B01
KvK:  50065106

Iscriviti alla newsletter IPLC

Seguiteci:

       

IPLC 2020 | Website made by Jim Roses / Websitefreaks.nl